giovedì 31 gennaio 2019

Parliamo oggi di un antipasto: le frittelle al forno. Queste piccole dolcezze risultano più leggere proprio grazie alla cottura in forno. Non si tratta di un impasto diverso rispetto a quello delle frittelle classiche, ma proprio della stessa pastella.




INGREDIENTI (per circa 40 frittelle)
Uova (circa 4) 225 g 
Farina 00 500 g 
Zucchero 150 g 
Latte intero 220 g 
Liquore all'anice 30 g 
Scorza di limone 1 
Lievito in polvere per dolci 16 g

PER COSPARGERE
Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare le frittelle al forno iniziate a realizzare l'impasto. Versate le uova leggermente sbattute nella ciotola di una planetaria, unite lo zucchero e iniziate a montare con le fruste. Nel frattempo grattate la scorza del limone e unitela alle uova. Quando queste saranno gonfie e spumose versate anche l'anice e il latte a filo, entrambi a temperatura ambiente.
A questo punto in un'altra ciotola setacciate insieme la farina e il lievito, quindi incorporate le polveri un cucchiaio per volta sempre con la planetaria in funzione a velocità moderata.
Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo trasferitelo all'interno di una ciotola di vetro. Aiutandovi con due cucchiai trasferite 25 g di composto in ogni mezzasfera dello stampo; noi abbiamo usato uno stampo in cui ogni mezzasfera è di 5 cm di diametro.
Una volta riempite le varie sezioni infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti (se utilizzate il forno ventilato cuocete a 160° per circa 15 minuti). Solo quando saranno cotte sfornate lasciate intiepidire le vostre frittelle al forno prima di sformarle e spolverizzate con zucchero a velo.
Le frittelle al forno possono essere conservate per 1-2 giorni sotto ad una campana di vetro; per gustare nuovamente la loro sofficità è consigliabile scaldarle qualche minuto in forno! Si sconsiglia la congelazione.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti