mercoledì 30 gennaio 2019

Parliamo oggi di un dolce: i biscotti senza glutine. Si tratta di deliziosi dolcetti rustici dalla consistenza morbida e compatta al tempo stesso, perfetti da inzuppare nel latte o nel caffè.

INGREDIENTI (per 18 biscotti)
Farina di grano saraceno 160 g 
Farina di riso integrale 140 g 
Farina di cocco 50 g 
Fecola di patate 60 g 
Zucchero 200 g 
Burro freddo di frigo 150 g 
Cacao amaro in polvere 10 g 
Uova medie, fredde di frigo 3 
Lievito in polvere per dolci 7 g

PER SPOLVERIZZARE
Zucchero di canna q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare i biscotti senza glutine, prendete una planetaria munita di gancio per impastare (potete in alternativa realizzare l'impasto a mano, lavorando velocemente tutti gli ingredienti freddi e nell'ordine indicato) e versate al suo interno la farina di grano saraceno, la farina di riso integrale, la fecola di patate, la farina di cocco, il lievito in polvere per dolci, lo zucchero, il cacao amaro e il burro tagliato a tocchetti.
Azionate la planetaria a velocità media e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto, mantenendo la planetaria in azione, versate gradualmente le uova nella ciotola e continuate a lavorare fino a che non saranno incorporate completamente nel composto.
Trasferite l’impasto su un piano da lavoro e formate con le mani un panetto liscio e omogeneo, poi avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero a riposare per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo, preriscaldate il forno a 180° in modalità statica, poi riprendete l’impasto e stendetelo con un mattarello fino a 1 cm di spessore: dovrete formare un rettangolo di circa 30x20 cm. In questa fase cercate di lavorare velocemente l’impasto in modo da non scaldarlo troppo con le mani.
Usando un coltello a lama liscia, dividete il rettangolo a metà per il lungo, poi ricavate dei rettangoli più piccoli larghi circa 3 cm e lunghi 8 cm: con queste dosi dovreste ottenere 18 biscotti. Ora praticate dei fori in superficie utilizzando un bucapasta oppure i rebbi di una forchetta.
Trasferite i biscotti su una leccarda foderata con carta forno, distanziandoli bene tra loro, e cospargete la superficie con lo zucchero di canna, poi cuocete nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, posizionandoli sul ripiano basso. Una volta sfornati e raffreddati, i vostri biscotti senza glutine sono pronti per essere inzuppati.
I biscotti senza glutine si possono conservare fuori dal frigorifero per circa una settimana. Si sconsiglia di congelare l’impasto.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti