sabato 19 gennaio 2019

Ecco a voi un primo piatto: il brodo vegetale. Strettamente imparentato con quello di carne e di pesce, è una preparazione di base della cucina italiana, tra le più semplici e versatili che ci siano. 

INGREDIENTI (per 1,5 l di brodo vegetale)
Acqua 2 l 
Sedano 150 g 
Carote 200 g 
Cipolle dorate 200 g 
Pomodori ramati 150 g 
Pepe nero in grani q.b. 
Sale fino q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare il brodo vegetale cominciate mondando le verdure. Quindi sbucciate la carota, spuntatela e tagliatela a tocchetti piuttosto spessi; passate al sedano: eliminate la parte finale e quella delle foglie, poi dividete ogni gambo in 2 o 3 parti.
Proseguite tagliando il pomodoro in due parti e infine sbucciate la cipolla e tagliate anche questa a metà.
Adagiatela in una padella antiaderente e lasciatela brasare, senza aggiungere grassi, per 4-5 minuti a fuoco vivace: rigirate le metà di tanto in tanto, così eviterete di farla bruciare. Versate tutti gli ingredienti in una pentola capiente aggiungete il pepe nero in grano e coprite con 2 litri di acqua fredda. Accendete la fiamma e portate a bollore, dopodiché abbassate leggermente lasciando sobbollire il tutto per un’oretta. A fine cottura aggiustate di sale e filtrate per raccogliere le verdure. Il vostro brodo vegetale è ormai pronto, se preferite potete allungarlo con altra acqua oppure utilizzarlo subito.
Potete conservare il brodo vegetale, privo delle verdure, in frigorifero anche per una settimana oppure potete congelarlo nelle pratiche forme per il ghiaccio, così da utilizzarne un cubetto o più all'occorrenza.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti