giovedì 3 gennaio 2019

Parliamo oggi di un primo piatto: la frittata di spaghetti. E' una ricetta sostanziosa e guduriosa, con aggiunta di scamorza e uova: con la frittata di spaghetti darete vita ad un tortino croccante fuori e filante all'interno.





INGREDIENTI
Spaghetti N°5 350 g
Uova 5 
Parmigiano reggiano da grattugiare 50 g 
Scamorza affumicata 100 g 
Timo 1 rametto 
Pepe nero 1 pizzico 
Pancetta affumicata 50 g 
Olio extravergine d'oliva 35 g 
Latte intero 100 g 

PREPARAZIONE
Per preparare la frittata di spaghetti iniziate cuocendo la pasta in abbondante acqua salata. Quindi scolatela e lasciatela intiepidire, aggiungendo un filo d’olio. Nel frattempo iniziate a tagliare la scamorza a cubetti abbastanza piccoli.
Tagliate anche la pancetta a striscioline. Sbattete le uova in una ciotola, quindi unite la scamorza e mescolate.
Sempre nella stessa ciotola aggiungete anche: la pancetta appena tagliata, il timo leggermente tritato e infine il latte; quindi unite un pizzico di pepe e mescolate per amalgamare il tutto.
In una padella lasciate imbiondire uno spicchio d’aglio in camicia con un filo d’olio, quindi levatelo, e versatevi gli spaghetti. Fateli soffriggere qualche minuto senza toccarli e poi distribuite il composto  delle uova su tutta la superficie.
Lasciate cuocere un paio di minuti, aggiungete anche il formaggio grattugiato e poi coprite con un coperchio.
Fate cuocere la vostra frittata per circa 15-20 minuti a fuoco moderato. Quindi aiutandovi con il coperchio girate la frittata e lasciatela cuocere senza coperchio per ancora 5 minuti. Per assicurarvi che la frittata di spaghetti sia cotta, scuotetela avanti- indietro per verificare che sia ben staccata dal fondo. Quando la frittata sarà pronta fatela scivolare su di un piatto da portata e servitela immediatamente, tagliandola a fette.
Conservate la vostra frittata di spaghetti in frigorifero per al massimo 2 giorni.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti