martedì 6 novembre 2018

Parliamo oggi di un secondo piatto: il polpettone al forno. Si tratta di una ricetta della tradizione dalle mille varianti, come quella con ripieno di spinaci o scamorza. E' facile da realizzare, e nasce come piatto di recupero e per questo è versatile nella scelta della carne e degli aromi. 

INGREDIENTI (per il polpettone)
Manzo macinato 600 g 
Salsiccia 400 g 
Pane fresco 200 g 
Pecorino da grattugiare 150 g 
Latte intero 200 g 
Uova (circa 2 medie) 110 g 
Timo 3 rametti 
Noce moscata grattugiata mezzo cucchiaino 
Sale fino q.b. 
Pepe nero q.b. 
Olio extravergine d'oliva q.b.

PER LE PATATE
Patate rosse novelle 500 g 
Scalogno 2 
Salvia qualche foglia 
Timo 3 rametti 
Sale fino q.b. 
Pepe nero q.b. 
Olio extravergine d'oliva q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare il polpettone al forno, per prima cosa eliminate la crosta del pane fresco con un coltello, tagliatelo a cubotti e trasferitelo all’interno di una ciotola: in tutto vi occorreranno circa 150 g di mollica. Versate nella ciotola anche il latte in modo che il pane lo assorba e si ammorbidisca. Nel frattempo rimuovete il budello dalla salsiccia e schiacciatela.
Versate la carne macinata di manzo in un’altra ciotola, poi unite la salsiccia, il Pecorino grattugiato, il pane ammollato nel latte e strizzato leggermente, le uova intere, la noce moscata, qualche fogliolina di timo fresco, sale e pepe.
Impastate il composto con le mani per amalgamare tutti gli ingredienti in modo omogeneo, poi dategli la forma di un cilindro avendo cura di compattarlo bene. Adagiate il polpettone su un foglio di carta forno, spennellatelo con l’olio d’oliva e tenetelo momentaneamente da parte.
Ora preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e passate alla preparazione del contorno: sciacquate le patate sotto l’acqua corrente e dividetele a metà, poi mondate gli scalogni e tagliateli in 8 parti.
Trasferite le patate in una ciotola e aggiungete le foglioline di timo, le foglie di salvia spezzettate grossolanamente, sale e pepe.
Unite anche gli scalogni, condite con l’olio d’oliva e mescolate bene il tutto.
A questo punto prendete una teglia capiente, ungete il fondo con l’olio d’oliva e versate il mix di patate e scalogni all’interno. Adagiate il polpettone nel centro della teglia e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 80-90 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il polpettone e servitelo ben caldo insieme al contorno di patate.
Il polpettone al forno si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico fino a 5 giorni. Potete congelarlo se avete utilizzato ingredienti freschi. Le patate si conservano in frigorifero per un paio di giorni.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti