venerdì 16 novembre 2018

Parliamo oggi di un secondo piatto di pesce: la sogliola alla mugnaia. Si tratta di una ricetta classica e davvero semplicissima che consiste nell’infarinatura e nella successiva rosolatura nel burro. Il pesce viene poi condito con succo di limone e una spolverata abbondante di prezzemolo tritato.






INGREDIENTI
Burro chiarificato 120 g 
Farina 00 q.b. 
Succo di limone 1 
Prezzemolo 1 ciuffo 
Sale fino q.b. 
Latte intero q.b. 
Sogliola medie 4

PREPARAZIONE
Per preparare le sogliole alla mugnaia iniziate pulendo, spellando e lavando le sogliole, poi sgocciolatele ed asciugatele delicatamente. 
Procedete quindi con la chiarificazione del burro; questa operazione permetterà al burro di non bruciarsi durante la cottura.
Immergete le sogliole nel latte e poi passatele nella farina su entrambi i lati.
Adagiatele quindi in un padella con il burro chiarificato, facendole cuocere 3-4 minuti per parte finché risultino ben dorate su ogni lato: fate molta attenzione a non rompere le sogliole quando le girate.
Intanto spremete e filtrate il succo di un limone e tritate il prezzemolo con un coltello.
Quando le sogliole saranno pronte, salatele, irroratele con il succo di limone e cospargetele di prezzemolo tritato.
Servite le sogliole alla mugnaia immediatamente decorando il piatto con fette o spicchi di limone e ciuffi di prezzemolo.
Nella preparazione della sogliola alla mugnaia si può trovare una variante, che consiste nel non immergere la sogliola nel latte prima di infarinarla.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti