martedì 12 febbraio 2019

Parliamo di un secondo piatto: lo sformato di verdure. Si tratta di ricchi e succulenti strati fatti di tanti ortaggi che si prestano benissimo a diventare la ricetta vegetariana del giorno che sarà amata un po' da tutti. Le verdure si alternano tra gli strati grazie al formaggio che compatterà il tutto rendendo lo sformato di verdure davvero gustosissimo.


INGREDIENTI (per uno stampo da 20x11 cm)
Melanzane 80 g 
Zucchine 160 g 
Patate rosse 190 g 
Peperoni 300 g 
Scamorza affumicata 260 g 
Parmigiano reggiano 100 g 
Pangrattato 120 g 
Sale fino q.b. 
Pepe nero q.b.

PER LA TEGLIA
Burro q.b. 
Pangrattato q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare lo sformato di verdure cominciate lavando e asciugando tutti gli ortaggi. Quindi partite con le melanzane. Dopo averle spuntate dividete a metà e poi, aiutandovi con una mandolina, ottenete delle fette spesse 1-2 mm.
Poi fate lo stesso con le zucchine e infine affettate anche le patate senza privarle della buccia. Passate adesso ai peperoni. Privateli della parte superiore, divideteli a metà e poi eliminate l’interno con i filamenti e i semi.
Infine dividete in sei parti. Per ultima affettate la scamorza più o meno dello stesso spessore delle verdure. Ungete una pirofila da plumcake della misura di 20x11 cm e foderate la base con il pangrattato.
Passate a comporre gli strati. Cominciate dalle fette di melanzane posizionandole tutte sulla base. Cospargete con olio, sale e pepe; poi aggiungete qualche fettina di scamorza, un po' parmigiano e un po' di pangrattato.
A questo punto potete ripetere i passaggi per tutte le verdure. Quindi disponete le fettine di zucchine, cospargete con sale, pepe e olio, poi distribuite la scamorza, parmigiano e pangrattato. Infine di nuovo con i peperoni.
Condite con sale, pepe e olio e adagiate le fettine di formaggio, il parmigiano, il pangrattato e ricominciate con l’ultimo strato: quello di patate. Sull’ultimo strato irrorate con l'olio e ultimate con sale, pepe, parmigiano e pangrattato. Quindi procedete con la cottura in forno statico, preriscaldato a 180°, per circa 70 minuti. Una volta pronto lasciatelo intiepidire. Poi per sformarlo più facilmente passate delicatamente una lama tra le pareti dello stampo e lo sformato di verdure. Trasferite in un piatto da portata e servite. 
Lo sformato di verdure si può conservare in frigorifero per un paio di giorni. Lo sformato può essere congelato da cotto, da crudo non è consigliabile.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti