lunedì 4 febbraio 2019

Parliamo oggi di un dolce: i biscottini al burro con marmellata. Perfetti per la merenda dei bambini o per una colazione genuina, questi bocconcini dal cuore dolce sono ideali per impreziosire ogni momento della giornata con la loro consistenza scioglievole e il gusto intenso della marmellata di arance. 

INGREDIENTI (per 13 biscottini)
Farina 00 180 g 
Burro a temperatura ambiente 100 g 
Zucchero 70 g 
Tuorli 2

PER FARCIRE
Marmellata di arance 30 g

PER SPOLVERIZZARE
Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE
Per realizzare i biscottini al burro con marmellata, iniziate con la preparazione dell’impasto: in una ciotola unite la farina, lo zucchero e i tuorli leggermente sbattuti. Mescolate con le dita per amalgamare gli ingredienti, poi aggiungete il burro a temperatura ambiente a tocchetti e impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Trasferite l’impasto su un piano dal lavoro e formate un filoncino di 26 cm di lunghezza, poi avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, riprendete il filoncino di impasto e tagliatelo in dischetti dello spessore di 2 cm, utilizzando un coltello dalla lama liscia: con queste dosi otterrete circa 13 tocchetti. A questo punto preriscaldate il forno a 180° in modalità statica, poi foderate una leccarda con la carta forno. Lavorate i dischetti fra i palmi delle mani per formare delle palline, poi posizionatele sulla leccarda, ben distanziate fra di loro.
Con il dito indice realizzate una leggera pressione nel centro di ogni pallina in modo da formare una piccola conca, poi cuocete nel forno statico preriscaldato a 180°, sul ripiano basso, per circa 15 minuti. Una volta cotti, sfornate i biscottini e lasciateli intiepidire, dopodiché aggiungete un cucchiaino di marmellata nell’incavo di ogni biscotto e spolverizzate con abbondante zucchero a velo: i vostri biscottini con burro con marmellata sono pronti per essere serviti.
I biscottini al burro con marmellata possono essere conservati fuori dal frigorifero, in una scatola di latta o coperti con pellicola, per un massimo di 5 giorni. Se desiderate, potete congelare l’impasto.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti