lunedì 17 dicembre 2018

Parliamo oggi di un primo piatto: pasta e lenticchie. Le lenticchie, ricche di vitamine, ferro e fibre, sono considerate un ottimo sostituto della carne e in questa ricetta danno vita a un primo piatto ricco, insaporito dalla pancetta, che può essere preparato più brodoso o più asciutto a seconda del proprio gusto.








INGREDIENTI
Pasta 350 g
Lenticchie 200 g 
Pancetta affumicata 80 g 
Passata di pomodoro 100 g 
Carote 80 g 
Cipolle 80 g 
Sedano 60 g 
Brodo vegetale 1 l 
Aglio fresco 1 spicchio 
Rosmarino 1 rametto 
Timo 1 rametto 
Parmigiano reggiano da grattugiare 40 g 
Peperoncino essiccato 1 g 
Olio extravergine d'oliva 30 g 
Sale fino q.b. 
Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare pasta e lenticchie iniziate facendo scaldare il brodo vegetale già filtrato: vi servirà tra pochi passaggi. Procedete poi alla preparazione del soffritto: tritate la cipolla, il sedano e la carota poi, in una casseruola capiente, versate l'olio e aggiungete il trito di cipolla, sedano e carota. Poi aggiungete anche lo spicchio d'aglio scamiciato.
Sfumate con un mestolo di brodo e lasciate stufare il soffritto. Nel frattempo tagliate la pancetta a cubetti e versatela nella casseruola.
Mescolate bene tutti gli ingredienti e poi, usando una pinza, togliete lo spicchio d'aglio. Sciacquate le lenticchie sotto l'acqua corrente, aiutandovi con un colino e aggiungetele al soffritto.
Aggiungete anche il peperoncino essiccato spezzettato, unite la passata di pomodoro e i rametti di rosmarino e di timo legati insieme con spago da cucina, per toglierli più facilmente dopo.
Aggiungete il brodo fino a coprire bene tutto il condimento, poi coprite la casseruola e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti, fino a quando le lenticchie saranno tenere. Trascorso questo tempo eliminate il rametto di erbe e versate la pasta.
Aggiungete qualche mestolata di brodo per portare a cottura la pasta e lasciate cuocere per una decina di minuti. Una volta che la pasta sarà cotta potrete decidere: se preferite un risultato più brodoso, allungate ancora con il brodo fino a ottenere la consistenza desiderata. Una volta che la pasta sarà cotta, aggiustate di sale e pepe e aggiungete il Parmigiano grattugiato: potete usare ancora mezzo mestolo di brodo per far amalgamare bene il formaggio. Fate riposare un paio di minuti prima di impiattare. La vostra pasta e lenticchie è pronta per essere gustata. Pasta e lenticchie si conserva per 2 giorni in frigorifero, ben chiusa in un contenitore. Si sconsiglia la congelazione.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti