martedì 4 dicembre 2018

Parliamo oggi di un secondo piatto natalizio: le cime di rapa con salsiccia. Si tratta di un secondo piatto con contorno molto ricco e gustoso, diffuso in molte zone del sud Italia. Si tratta di cime di rapa precedentemente lessate e poi saltate in padella con aglio e peperoncino, che accompagnano bocconi di salsiccia piccante abbrustolita.


INGREDIENTI
Cime di rapa 1 kg 
Salsiccia piccante 500 g 
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai 
Peperoncino fresco 1 
Aglio 1 spicchio 
Sale fino q.b.   

PREPARAZIONE
Per preparare le cime di rapa con salsiccia iniziate pulendo le verdure: lavate bene le cime di rapa ed eliminate i gambi più coriacei e le foglie rovinate, tagliate le foglie a pezzi mantenendo le cimette intere. Sbollentatele per 5 minuti in acqua bollente salata e scolatele bene.
Nel frattempo tagliate la salsiccia in piccoli pezzi e mettetela a rosolare in una padellina antiaderente, aggiungendo dopo qualche minuto un paio di cucchiai dell’acqua di cottura delle cime di rapa. 
Portate a cottura le salsicce. Pelate l'aglio e affettate il peperoncino. In una padella ponete l’olio extravergine di oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio tagliato a metà e il peperoncino tagliato a fettine. Fate dorare l’aglio e poi aggiungete le cime di rapa bollite, che andrete a saltare per qualche minuto, infine salate. Servite le cime di rapa con la salsiccia croccante e ben calda.
Se preferite potete saltare la salsiccia a pezzettini più piccoli con aglio e peperoncino e poi cuocere le cime di rama nella stessa padella.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti