martedì 18 dicembre 2018

Parliamo oggi di un secondo piatto, di origine francese: l'omelette. E' un piatto che si realizza in pochissimi minuti e darà la giusta carica per tutta la giornata, buona e molto nutriente.

INGREDIENTI
Uova grandi 2 
Latte intero 30 g 
Sale fino q.b. 
Olio extravergine d'oliva 15 g

PREPARAZIONE
Per preparare le omelette come prima cosa rompete le uova in una ciotola. Aggiungete il latte e un pizzico di sale. 
Poi sbattete le uova utilizzando una frusta, in modo da amalgamarle insieme al latte. Saranno pronte quando sollevando la frusta il composto verrà giù a filo. 
Scaldate un tegame sul fuoco e aggiungete un filo d'olio extravergine d'oliva. Non appena sarà caldo versate il composto di uova all'interno; per capire se l'olio è sufficientemente caldo provate a versarne prima qualche goccia. Cuocete l'omelette a fiamma moderata: con una cottura lenta l'uovo resterà più morbido. La parte esterna dovrà risultare dorata ma non troppo, non appena inizierà a rapprendersi sui bordi coprite con un coperchio. Se la temperatura dovesse sembrarvi eccessiva spostate la padella dal fuoco per qualche secondo, mantenendo sempre il coperchio. Roteate la padella delicatamente per evitare che l'omelette resti sullo stesso punto per troppo tempo. Non appena l'omelette sarà morbida in superficie (ovvero bavosa) mentre sollevando il bordo con una spatola, il sotto risulterà ben dorato ripiegate l'omelette a mezzaluna, attendete pochi secondi ancora in padella e servite la vostra omelette ben calda. Semplice o accompagnata da verdure di stagione, sarà un ottimo secondo piatto. Con bacon croccante invece sarà perfetta per una colazione continentale. Si consiglia di consumare l'omelette al momento. 

0 commenti:

Posta un commento

I più letti