sabato 1 dicembre 2018

Parliamo oggi di un dolce natalizio: il pandoro farcito. Questa ricetta riguarda il pandoro farcito con crema diplomatica e guarnito con ribes e mirtilli. Si può servire a fette.

INGREDIENTI (per il pandoro)
Pandoro 1 kg 
Ribes 30 g 
Mirtilli 30 g

INGREDIENTI (per la crema diplomatica)
Latte intero 250 g 
Panna fresca liquida 180 g 
Tuorli 3 
Zucchero 75 g 
Zucchero a velo 20 g 
Baccello di vaniglia ½ 
Amido di mais (maizena) 25 g

PREPARAZIONE
Per preparare il pandoro farcito, iniziate dalla crema diplomatica: preparate per prima cosa la crema pasticcera, riscaldando il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi. Sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero quindi aggiungete l'amido di mais: in alternativa potete utilizzare anche amido di riso o fecola di patate nella stessa quantità.
Con una pinza eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto a filo, amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare completamente a temperatura ambiente e poi in frigorifero, coprendola con un foglio di pellicola a contatto.
Preparate la panna: versate la panna liquida ben fredda nella tazza di una planetaria dotata di frusta, oppure usate uno sbattitore elettrico, e montatela; quando la panna avrà raggiunto una consistenza corposa, aggiungete lo zucchero a velo setacciato, e amalgamatelo alla panna, mescolando con una spatola.
Quando la crema pasticcera sarà completamente fredda, unite poco alla volta la crema chantilly, a più riprese, stemperando le due creme con una frusta, fino ad ottenere una massa spumosa, liscia e omogenea. Trasferite la crema in una sac-à-poche con bocchetta a stella.
Prendete il pandoro e affettatelo nel senso della larghezza per ricavare fette spesse circa 2 cm. Quindi prendete un piatto da portata e adagiate la fetta della base, farcite con la crema diplomatica che avete preparato al centro e proseguite con la fetta successiva, posizionata in maniera alternativa in modo che si vedano le punte della fetta sottostante. Quindi farcite ancora con la crema e proseguite alternando gli strati in modo da ricostruire il pandoro. Decorate le punte in evidenza con ciuffi di crema poi guarnite con ribes e mirtilli posizionandoli sui ciuffetti di crema e sulla superficie, quindi completate se gradite con una spolverata di zucchero a velo prima di servire il pandoro farcito.
Conservate il pandoro farcito in frigorifero per 1-2 giorni, tirandolo fuori dal frigo circa 20 minuti prima di servirlo. La crema diplomatica si può congelare anche se potrebbe risentirne la consistenza.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti