venerdì 15 marzo 2019

Parliamo oggi di un secondo piatto: il pesce spada alla siciliana. Questo piatto è tipico della bella isola del Mediterraneo, più precisamente della città di Messina dov’è anche conosciuto come pesce spada alla messinese. Il sughetto, in dialetto "ghiotta" o "agghiotta" è perfetto per accompagnare le gustose carni del "piscispata" (pesce spada), ma si presta benissimo anche per impreziosire svariati tipi di pesci e carni bianche come pollo o coniglio. 




INGREDIENTI
Pesce spada a fette 300 g 
Pomodorini 300 g 
Olive verdi denocciolate 50 g 
Olio extravergine d'oliva 30 g 
Aglio 1 spicchio 
Pinoli 10 g 
Origano q.b. 
Sale fino q.b. 
Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare il pesce spada alla siciliana cominciate dai pomodorini. Staccateli dal rametto, sciacquateli e asciugateli, dopodiché tagliateli a metà. In una padella capiente versate l’olio e fate insaporire uno spicchio d’aglio intero già sbucciato. Dopo un paio di minuti potrete versare i pomodorini tagliati.
Spolverizzate con un pizzico di sale e un po’ di origano e fate cuocere per una decina minuti. Nel frattempo potete occuparvi delle olive denocciolate, tagliatele a rondelle di pochi millimetri. Quando avrete finito aggiungete al sughetto.
Eliminate lo spicchio d’aglio e poi aggiungete anche il pesce spada lasciandolo cuocere per un paio di minuti su un lato.
Rigirate dall’altro, coprite con il coperchio e cuocete per altri 2-3 minuti; a fine cottura spolverizzate il tutto con un pizzico di pepe nero.
Nel frattempo che il pesce spada cuoce, potete versare i pinoli in padella e tostarli per qualche istante a fiamma viva facendo attenzione che non brucino, quindi mescolate spesso. Quando il pesce spada sarà cotto sistematelo in un piatto da portata e unite i pinoli. Il vostro pesce spada alla siciliana è pronto e servitelo ancora fumante.
È consigliabile consumare subito il pesce spada alla siciliana, ma se lo preferite potrete conservarlo in un recipiente di vetro, con chiusura ermetica, fino a 2 giorni in frigorifero. Se avete utilizzato ingredienti freschi potete congelare il tutto.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti