sabato 9 marzo 2019

Parliamo oggi di un antipasto: la focaccia in padella, cotta come se fosse una frittata.
Per tutte le volte che avete voglia di una preparazione simile e il vostro forno non collabora o non avete voglia di accenderlo, questa ricetta fa per voi: due sottili strati di impasto fatto con acqua e farina racchiudono un goloso ripieno di salsiccia e zucchine grigliate. Potete realizzare la focaccia in padella come preferite, con prosciutto e formaggio, ai funghi o in tutte le varianti con ingredienti di stagione che più amate. Per l'impasto viene utilizzato il lievito istantaneo e non è necessario attendere ore di lievitazione perché raddoppi di volume.

INGREDIENTI PER L'IMPASTO (per una padella di circa 30 cm di diametro)
Acqua a temperatura ambiente 175 g 
Farina 00 350 g 
Sale fino 1 cucchiaino 
Lievito istantaneo per preparazioni salate 7 g 
Olio extravergine d'oliva q.b.

PER IL RIPIENO
Salsiccia 400 g 
Zucchine 125 g 
Finocchietto selvatico semi q.b. 
Vino rosso 30 ml 
Peperoncino fresco 1 
Aglio 1 spicchio 
Olio extravergine d'oliva q.b. 
Sale fino q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare la focaccia in padella iniziate dal ripieno: incidete la salsiccia e sfilate il budello che la riveste, poi tagliatela al coltello, mentre con la mandolina affettate finemente le zucchine per il senso della lunghezza.
Preparate anche il peperoncino: privatelo dei semini e tritatelo; poi versate un filo d'olio in una padella ampia, fate soffriggere uno spicchio di aglio sbucciato e toglietelo quando sarà ben rosolato. Aggiungete il peperoncino tritato e la salsiccia; mescolate e lasciate soffriggere alcuni istanti. Quindi sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare. Poi salate e cuocete la salsiccia per circa 15-20 minuti (non si deve asciugare troppo).
Verso fine cottura aromatizzate con i semi di finocchietto tritati; mentre la salsiccia cuoce, grigliate le zucchine su una griglia di ghisa o una padella antiaderente. Una volta che il ripieno è pronto potete dedicarvi all'impasto: in una ciotola setacciate la farina e unite l'acqua tiepida.
Aggiungete il lievito istantaneo e mescolate con una forchetta per amalgamare gli ingredienti; unite infine il sale. Quando l'impasto sarà più compatto trasferitelo su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastate a mano quando avrete ottenuto un impasto morbido e omogeneo (se troppo appiccicoso potete aggiungere poca farina), dividetelo a metà. Intanto oleate una padella di circa 30 cm di diametro scaldatela leggermente e nel frattempo stendete le due metà di impasto in due dischi sottili circa 2-3 mm dello stesso diametro della padella. Farcitene uno con il ripieno di salsiccia e zucchine, poi arrotolate l'altro disco di impasto e srotolatelo sopra l'altro farcito, sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta e tagliate la pasta in eccesso con un tagliapasta dentellato. Quindi trasferite la focaccia nella padella leggermente scaldata per cuocerla; basteranno 7-8 minuti in totale, per entrambe i lati.
Spennellate anche la superficie con l'olio, potete cuocerla coprendo con un coperchio, poi quando sotto sarà ben dorata, potete cuocerla pochi minuti anche dall'altro lato. Per girarla potete aiutarvi con il coperchio della padella, proprio come fosse una frittata. Cuocete la focaccia in padella anche dall'altro lato e poi servitela ben calda.
Potete conservare la focaccia in padella in frigorifero per 1 giorno e scaldarla all'occorrenza.
Si può congelare dopo averla cotta e lasciata raffreddare se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti