martedì 19 marzo 2019

Parliamo oggi di un secondo piatto: la cicoria in padella. Si tratta di un contorno povero caratterizzato da una piacevole nota amarognola, ideale da accompagnare a una classica teglia di salsicce e patate oppure a secondi di pesce dalla consistenza burrosa, come per esempio il salmone, un abbinamento già testato con successo nella nostra ricetta delle penne con salmone affumicato e cicoria scottata. 






INGREDIENTI
Cicoria 1 kg 
Aglio 2 spicchi 
Peperoncino fresco 1 
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai 
Sale fino q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare la cicoria in padella, per prima cosa mettete a bollire una pentola con abbondante acqua che vi servirà per lessare la cicoria, poi passate alla pulizia: eliminate la base del cespo insieme alla parte finale dei gambi ed eventuali le foglie rovinate, poi sciacquatela accuratamente sotto l’acqua corrente. Quando l’acqua sarà arrivata a bollore, aggiungete la cicoria e sbollentatela per 5 minuti.
Trascorso questo tempo, prelevate una tazzina dell’acqua di cottura della cicoria e tenetela da parte, poi scolatela e posizionate il colino sopra una ciotola in modo da raccogliere l’acqua in eccesso. Nel frattempo dividete il peperoncino a metà, eliminate i semi interni e tagliatelo a striscioline.
Ora versate l’olio in una padella, aggiungete gli spicchi di aglio in camicia leggermente schiacciati insieme a parte del peperoncino e lasciate soffriggere a fiamma moderata per pochi minuti mescolando di tanto in tanto, poi unite la cicoria lessata e scolata, salate e mescolate. Versate poi poca acqua di cottura della cicoria che avevate tenuto da parte e continuate a cuocere a fiamma dolce per una decina di minuti, mescolando spesso. Una volta pronta, spegnete il fuoco, rimuovete gli spicchi di aglio e aggiungete il restante peperoncino fresco tritato. La vostra cicoria in padella è pronta per essere servita ben calda.
La cicoria in padella si può conservare in frigorifero fino a un massimo di 4 giorni. Se desiderate si può congelare.

0 commenti:

Posta un commento

I più letti