martedì 24 marzo 2020

A sostegno della raccolta fondi promossa da Banca di Credito Cooperativo e da AICAST Imprese Italia, per ogni colomba acquistata on line sul sito www.pasticceriadevivoshop.it, verranno devoluti 10 euro a favore dell’Ospedale Cotugno e dell’Ospedale Pascale di Napoli.
Un gesto concreto di aiuto e di sensibilizzazione verso le tante difficoltà e gli enormi sacrifici a cui sono sottoposti medici, infermieri e tutto il personale sanitario impegnati oggi ad assistere i nostri cari e le troppe persone colpite dal Covid-19.
Dalla famiglia De Vivo, un contributo importante rivolto all’attuale emergenza in corso, nella speranza che si possa prima possibile arginare il virus e fermare il numero dei contagi, per tornare ad essere l’Italia attiva che lavora e produce.
Per le famiglie, la possibilità di ricevere a casa e gustare una soffice delizia della tradizione pasquale contribuendo ad un’iniziativa benefica di grande valore.

Per quel che riguarda il laboratorio Pasticceria De Vivo, nasce negli anni Trenta a Pompei come panificio per i gourmet che transitavano tra gli scavi archeologici e il santuario. Una regola fondamentale è applicata oggi come allora dalla famiglia: l'utilizzo del lievito madre. Sessant'anni e due generazioni dopo, la pasticceria è guidata da Marco De Vivo con l'ausilio della moglie Ester e della figlia Simona. Oggi oltre al laboratorio vi è l’elegante caffetteria dove è possibile gustare ogni giorno una golosa selezione di torte dal design innovativo e prodotti tipici napoletani, fatti con passione e sapienza. La lavorazione del cacao, rigorosamente "monorigine", si trasforma in cioccolatini, praline e tavolette dal profumo e aroma autentico. La varietà dei gelati, rigorosamente artigianali, è preparata utilizzando solo ingredienti freschi e naturali.
Il capo pasticcere di De Vivo è il pasticcere Maurizio "Black" Santin che ha arricchito la pasticceria e la produzione con mignon moderne, torte che ammiccano alla moda internazionale e monoporzioni di grande impatto estetico.
"Un respiro più internazionale e un bancone pasticceria più moderno e improntato all’estetica" racconta Marco De Vivo.
"Ho voluto lasciare inalterata la proposta tradizionale di lievitati e di dolci tipici della tradizione partenopea, dove De Vivo è già molto affermato, cercando di dare maggiore attenzione all’estetica e a una selezione di prodotti più moderni" dichiara Maurizio Santin.

Link:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN

I più letti